venerdì 12 ottobre 2007

Dialogo per favore

Siamo stanchi dei soliti ruggiti, delle voci che si coprono, di bisticci continui, di insulti, di vedere il lavoro altrui che viene cancellato in continuazione, e chi viene dopo cancellera di certo, per cui prima si fa un passo avanti e poi uno indietro....
Tutto questo grazie ad una maggioranza che fa schifo, dove c'è uno che dice i dico no e l'altro che dice si all'adozione dei bambini da parte dei gay, uno che dice pensione a 58 anni, un altro a 65... Secondo voi questa è una coalizione? cosa c'è di coalizzante? le poltrone, gli stipendi, i ristoranzi... forse questo si, ma non la testa... e come ci si viene incontro? Con i ricatti.... bello..... quando avevo 5 anni ho fatto il mio ultimo ricatto, un gioco per non fare la spia.... Che schifo, vergogna... e dopo che hai fatto il tuo ricatto? cosa hai vinto? se fai cadere il governo, sei contento? sei contento di andare ad elezioni anticipate addirittura con questo sistema elettorale? sei contento di rivedere il demonio come capo del governo? sbaglio o l'anno scorso qualcuno ah firmato un patto? Io per caso? no..... perchè se fosse stato per me, a queste condizioni, quel patto non te l'avrei fatto firmare.... ma perchè tutto questo? cosa c'è che non va? non si può discutere? è difficile dire: io penso questo, sediamoci, discutiamo, troviamo un accordo e siamo contenti... Lo faccio io a scuola questo, nelle assemblee di classe con gente di 17-18 anni... è difficile farlo tra persone mature, con una cultura di un certo spicco, e un'asperienza adeguata? bisogna vergognarsi di tutto questo, in Europa ci vedono come bambini capricciosi, e lo dico xkè l'ho sentito con qst orecchie... è tutto un mangia mangia, ognuno pensa a se, a raccogliere nuovi voti per le prox elezioni e non pensa che ci sono altri 3 anni e mezzo di lavoro x far dell'Italia quello che merita... se per caso passasse qualcuno di un certo rango qui da queste parti, vi inviterei a riflettere, vi invitere a CRESCERE....
Posta un commento