giovedì 6 dicembre 2007

Sempre e solo lui


Con un pò di ritardo voglio dare la mia opinione sullo show di Roberto Benigni di giovedì 29...
ECCEZZIUNALE VERAMENTE... SUPERBO, STUPENDO, MERAVIGLIOSO E GENIALE....
Tuttavia sono riuscito a raccogliere alcuni pareri negativi che voglio contestare (nei commenti lasciate pure giudizi e idee contrarie). "ha fatto nazionalismi quando ha parlato della superiorità degli italiani nel mondo della cultura..." Prima contestazione: innegabile, ha ragione, è vero, in ogni campo culturale siamo stati i migliori (Leonardo, Raffaello, Giotto, Dante, Leopardi, Manzoni, Puccini, Paganini, Donizzetti, Verdi, Canova, Donatello, Brunelleschi, Machiavelli, Petrarca, Boccaccio, Virgilio, Orazio, Giulio Cesare, Galileo, Montalcini, Renzo Piano, Roberto Benigni....)! seconda contestazione: è facile giudicare una frase presa così da un discorso senza riferirsi a ciò affermato prima; Il discorso generale era che l'Italia è stata capace di dare origine e natali a menti eccezionali, e che anche oggi ci sono e bisogna sfruttarle (ad esempio tutti i più grandi medichi all'Harverd o che studiano in Inghilterra, America e così via, sono Italiani, facciamoli studiare allora in Italia, diamo loro fondi e mezzi che hanno lì). Non è poi nazionalismo citare gli splendori di una nazione, è nazionalismo affermare di essere il meglio come razza ovvero dire che il popolo italiano è superiore, quando invece gente come manzoni, canova, leonardo, orazio eccetera hanno studiato all'estero.
Altra frase: "non mi sono piaciuti i riferimenti al cristianesimo". Ma scusate l'opera di Dante non è basata sull'aldilà cristiano? e a chi bisogna farli i riferimenti allora, a Zeus? A parte poi che è stato di una discrezione assurda, lui è Cristiano eppure parla a tutti, Cristiani e no. Naturalmente si fa prendere dalla passione di ciò che ama e ne parla con toni più amorosi ed eccitati, ma senza mai cercare di raccogliere consensi in campo religioso. "C'era troppa parte sentimentale e poco raziocinio"...... Ma la vita di cosa è fatta scusate? Di razionalità o di passioni e sconvolgimenti interiori? di Amore e Odio o di numeri e schemi? Ma se qui qualcuno non comincia a parlare di morale e sentimenti, ognuno finira per fare quello che vuole santo cielo perchè non saprà come affrontare poi queste sublimi sensazioni quando le incontrerà, allora ben venga uno che me ne parla, con soggettività si ma che me ne parli lo stesso.... Poi ho sentito critiche senza questa formula magica: non mi è piaciuto questo, infatti io avrei fatto così.... Nessuno, niente, tutte critiche incostruttive, futili e inutili.... Mi fermo perchè queste erano le tre più serie, immaginate le altre....
Cmq ho apprezzato molto il fatto che finalmente in Tv abbiano dato una cosa seria, al posto de "I fuoriclasse", hanno messo il canto dei lussuriosi di benigni, e poi che fanno? Mettono lo show sulla Divina commedia di Dante sempre di Benigni tutti i giovedi, ma a che ora? Alle 23..................................... Lo sapete perchè? Loro dicono: chi lo guarda questo programma? gGli intellettuali e chi sono gli Intellettuali? Quelli che non hanno una mazza da fare la mattina seguente e quindi li accontento mettendo uno show adatto a loro alle 23.... VI ODIOOOOOOOOOOOOOO Hanno messo Fabrizio Frizzi al posto di Benigni assurdo... Comunque scriverò tutto ciò nel prox intervento dal titolo "Tv spazzatura della spazzatura"....
Per concludere, lo show su Tutto Dante e il canto dei lussuriosi è stato davvero unico, avevio già sentito l'Ultimo del Paradiso fatto dal Grande Benigni ma questo mi ha lasciato davvero a bocca aperta, perchè lui ci ha messo così tanto cuore, passione e amore che era impossibile non restarne coinvolto, tu esplode dentro l'amore per Dante e ti chiedi come sia possibile scriver euna cosa simile e commenterla in un modo tanto divino... Semplicemente magnifico..... W L'ITALIA BELLA E SAPIENTE E W BENIGNI
Posta un commento