lunedì 19 novembre 2007

Partiti???????


Quando ormai non vanno più bene le cose, la soluzione in Italia è: fondare un partito... dini ha fondato i dl, Liberal-democratici, rossi e turigliatto, i famosi dissidenti della votazione sulle missioni di pace rispettivamente Sinistra critica e gruppo misto di non si sa cosa, anche il senatore fisichella, la Brambilla col suo circolo della Libertà (cos'è? è un'assurdo, il circolo è una cosa chiusa, la libertà è la cosa più aperta a tutti che esista.... è contraddittorio pure il nome figuriamoci), la Mussolini, e così via fino a lui... Silvio Berlusconi... nel 1994 fonda Forza Italia e fin qui niente di male visto che in pochi anni diventa il primo partito d'Italia, poi ne giugno del 2007, fonda sotto il prestanome (ne sono certo) della Brambilla, il partito della libertà, che dovrebbè essere stretto alleato di Forza Italia, ma da quel giorno in poi non se ne sentirà più parlare... Ieri, 18/11/07 Silvio esce dal notaio e annuncia ad una folla gremitissima di suoi fans, perchè ormai non è un politico, ma un cabarettista con i fans, che Forza Italia si scioglerà e al suo posto è nato il partito del popolo della Libertà... Ma perchè? che vuol dire? che senso ha? chi me lo spiega? perchè cambiare nome e simbolo a un partito? forse è utile a farsi pubblicità, sarà la sua ultima trovata non lo so, ma io non l'ho capito... an, udc e lega restano fuori per cui che cambia? se qualcuno me lo può spiegare, apriamo una discussione... detto questo voglio dire che i partiti devono nascere sotto spinta popolare ovvvero, un gruppo di persone con idee simili che non si riconosce in nessun partito, si organizza e fonda il partito, non che uno un giorno si svegia, fonda un partito e fa pubblicità perchè la gente aderisca.... è un partito morto quello.... la gente si stuferà! Il partito democratico è nato sotto spinta di tutti i diessini e margheritesi, i partitini di questi finti personaggi molto simpatici che si credono importanti moriranno... BASTA CON STI CAVOLO DI PARTITI, NON CI CAPIAMO PIU' NULLA.... Nella legge elettorale io propongo si lo sbaramento, ma non al 5, ma al 6-7% così vediamo se alla gente passa ancora in testa di fregare lo stato (x i soldi) e la gente (per la popolarità finta)!!!! a presto
Posta un commento