martedì 5 febbraio 2008

Missione Cittadina 2008



Prima di iniziare mi scuso se ultimamamente non ho molto aggiornato questo blog, ma gli impegni si fanno sempre più pesanti e gravosi... Non parlerò di politica perchè sono davvero disgustato e schifato da tutto e tutti e non ne voglio neanche parlare... Prlerò oggi di un evento che ha fortemente scosso la mia città, un evento straordinario, che mi ha impegnato le ultime 2 settimane e che ha scosso fortemente il mio modo di pensare Dio... Si tratta della Missione cittadina, fortemente richiesta dal Vescovo di cagliari per il centenario della Madonna di Bonaria, nostra "patrona"! Per questo evento, sono giunti a Cagliari e Hinterland 400 missionari 50, frati e suore di tutta Italia che sono venuti a portare speranza e un nuovo modo di vedere Gesù in ognuno di noi... Prima di partire, bisogna capire cosa si intende per Missionari perchè ho notato che ci sono diverse idee a riguardo, alcune si avvicinano molto alla realtà altre sono totalmente sfasate. Missionario è colui o colei che è in Missione per annunciare il Vangelo e far conoscere Gesù Cristo agli altri... Alcuni pensano che questo accada solo in Africa, in America del Sud, in Oceania, ma non è così... Lì è semplice dal punto di vista mentale (non molto invece da quello umano e possibilistico) perchè in quei posti, non avendo la minima idea di cosa sia la religione, la filosofia, la scienza, accolgono queste parole di speranza e ottimismo e le "coltivano" per tutta la vita senza che nulla possa intaccare il loro nuovo modo di pensare.. Al contrario nei Paesi sviluppati (mi riferisco a Europa e America) o di altre religioni importanti (Asia) è davvero una missione impossibile annunciare Cristo in quanto pregiudizi, chiusure mentali, opinioni contrarie o ideologie opposte fanno si che la predicazione dei missionari sia davvero difficile. Dove allora è più complicato portare il Vangelo? in Africa o in Europa? Per questo motivo io ero molto molto scettico prima che iniziasse la missione, perchè pensavo che se i missionari avessero predicato solo a chi già conosceva (chi bene chi male) Gesù, non avrebbe risolto granchè i problemi che era venuto a, non risolvere, ma a portare mezzi nuovi per tentare in qualche modo di migliorarli. Pensavo che la predicazione nelle strade come nei tempi antichi sarebbe stata molto pù utile e in questo senso ho avuto anche un pò di ragione... Erano presenti infatti Frati e Suore nelle parrocchie, che formavano centri d'ascolto, organizzavano cerimonie, visite e riunivano la gente per meditare, ma erano presenti anche frati e suore che non erano stati assegnati alle parrocchie ma alle strade e questo soprattutto nei quartieri meno fortunati (uso questo termine molto improprio e brutto, ma rende un pò l'idea) della città. E sapete cosa è successo? Nei quartieri più ricchi, più agiati, dove chi più e chi meno sa fingere, sa fare facce d'occasione, sa mascherare il suo menefreghismo (questa si che mi piace di parola) questa missione è stata meno profiqua dei quartieri meno agiati in cui non esistono finti sorrisi e finti saluti, ma dove la parola è stata accolta con gioia immensa proprio da coloro dai quali ci si aspettava un rifiuto assoluto... Vi racconto un aneddoto che rende l'idea: in un noto centro commerciale di cagliari (non faccio pubblicità) dei frati sono stati letteralmente mandati via da un responsabile in quanto "quello è un suolo privato e loro non avevano l'autorizzazione"... Ma per cosa? perchè loro no e i clienti si? i clienti comprano, loro distraggono i clienti dal comprare ecco perchè sono stati allontanati... La gente ormai non è più vista come essere umano padrone di sentimenti e valori che vanno cltivati giorno per giorno, ma come clienti, come mezzo d'arricchimento... vi pare che un imprenditore possa permettere che la gente non comri nel suo negozio? VERGOGNA... CHE SCHIFO..... In un quartiere invece di quelli più poveri e per fama più pericolosi di Cagliari, un gruppo di frati ogni sera riusciva a raccogliere dalla strada anche venti trenta ragazzi e parlava con loro con le loro parole, con le loro espressioni ma con un messaggio nuovo... hanno dato loro una nuova speranza... Anche nelle scuole sono venuti, hanno messo la pulce nell'orecchio a molti e mi dispiace davvero molto che ci sia stato qualcuno che ha colto l'occasione per far polemiche, per controbattere e per creare distacco contro chi non è venuto a insegnare niente, a chiedere niente ma semplicemente a incuriosire chi era stato distante che in città qualcuno pensava alla loro anima... e questo è riuscito alla perfezione... Ho vissuto due settimane, soprattutto l'ultima davvero fantastiche, indimenticabili, credvo che la mia Fede fosse forte, ma ora è fortissima, ho conosciuto persone straordinarie, indimenticabili e che non finirò mai di ringraziare e che spero di rincontrare un giorno!!!!!!
Riprendiamo in mano la Bibbia, questo testo che è dimenticato, che qualcuno vuole interpretare per noi dando chiavi di lettura di parte, non veritiere e obbiettive... Nessuno sa cosa c'è scritto su questo libro straordinario ma tutti credono di saperlo perchè ne hanno sentito parlare, ma sbagliano... anche chi l'ha studiato per anni, e che lo conosce a memeoria trova sempre cose nuove, è per questo che io credo che non sia possibile che l'abbiano scritto degli uomini perchè è troppo grande anche per il più grande degli uomini....
Io lo tengo nel comodino, ogni tanto quando mi va ne leggo una paginetta, anche qualche versetto, perchè ogni parola necessita di giorni di meditazione per capirla a fondo... Non costa niente....
Cancelliamo i pregiudizi, La Chiesa in quanto istituzione e il Papa non sono padroni della verità... E' la chiesa formata da gesù ovvero tutti noi in possesso della verità quando riusciamo a decodificare i messaggi del Testo Sacro... Ve lo dice uno che ci crede davvero, ma che se potesse darebbe vita allo scisma più grande della storia, ancora più di Lutero per quanto è in contrasto con la Chiesa istituzione... Ma io credo in Dio non nel Papa!!!!!!!!!!
Spero di aver contribuito anche io a mettere le pulci nelle orecchie, non porto verità e neanche opinioni giuste, solo il mio pensiero... Meditate gente Meditate... alla prossima!!!
Posta un commento