mercoledì 7 dicembre 2011

Una nuova Manovra per una nuova Via


Apro con una citazione di Alcide De Gasperi:
"Un Politico guarda alle prossime elezioni, uno statista guarda alle prossime Generazioni"!
Il 4 Novembre Mario Monti, ancora il Professore non Presidente del Consiglio dice: "Serve un cambio di politica, uno sforzo bipartisan per scelte impopolari". Lo sapevamo... Ce l'aveva già detto ben prima che tutto questo iniziasse. Chi pensava che Mario Monti sarebbe stato la fata turchina che sistemava le cose facendo piovere i soldi o, direttamente, la manna dal cielo vestendo i panni del nuovo Mosè, forse oggi si dovrà ricredere.
Monti ha sempre chiesto sacrifici. Monti ha sempre detto che sarebbe stata dura. Monti è stato scelto e messo lì per fare questo, per prendere delle decisioni fortemente impopolari che le forze politiche (ecco perchè ho citato De Gasperi all'inizio) non avrebbero mai e mai preso.
Ho letto in buona parte questa manovra. Premetto una cosa: l'Italia ha un debito pubblico enormemente esagerato e questo lo sappiamo, ma non solo, l'Italia paga sul debito in buona approssimazione circa 80 Miliardi di Euro di INTERESSI. Cosa sono gli interessi sul debito? Sono soldi che devo essere gratuitamente trovati per remunerare chi ha concesso il prestito allo Stato. Sono soldi che un'azienda genera con gli utili e i risultati d'esercizio, mentre uno Stato li genera...come?? Con le tasse...
Se lo Stato non è più in grado di pagare gli interessi e il debito totale in generale fallisce. Default vuol dire questo, fallimento. Vuol dire che nessuno pagherà più gli stipendi, nessuno pagherà più le pensioni. Era necessario vitalmente trovare dei soldi per pagare il debito. Ma non è tutto debito quello che c'è in questa manovra.
Io sono d'accordo col governo e con questa manovra, so che c'erano sacrifici da fare e sono pronto a farli anche io per quanto mi compete. Siamo stati tutti bravi a dire: Si, è tempo di sacrifici che siamo disposti a fare... Ma non è che qualcuno ha poi detto: Si ma è meglio se i sacrifici li fanno gli altri al posto mio??
Io tuttavia penso che in questa manovra ci sia qualche falla. Le pensioni son state toccate troppo fortemente, forse i prepensionamenti (ovvero le modalità con cui le aziende mettono in pensione anticipata i lavoratori) erano un tema più caldo e più fallace (basta vedere il bilancio dell'Inps per chi è più accorto tecnicamente) da trattare, le nuove imposte sulle barche e sugli aerei di lusso (io son d'accordissimo perchè sono parte del patrimonio di un individuo) dovevano assolutamente escludere chi fa attività di pesca e di turismo perchè la dimensione di questa imposta annulla i profitti che servono a crescere e ad andare avanti, la patrimoniale doveva essere fatta in maniera decisamente più forte, l'ICI andava reintrodotto non per la prima casa ma per TUTTE le altre case e l'Irpef andava aumentato maggiormente per chi contribuiva maggiormente piuttosto che l'IVA sui consumi.
Detto ciò, anche io ho i miei pro e i miei contro a questa manovra e vorrei che tutti fossero messi al corrente che stiamo andando a fondo e bisogna OGGI trovare i soldi per respirare.
Io mi auguro che prima dell'approvazione in Parlamento alcune misure vengano corrette e vorrei che tutti capissero che ci sono sicuramente i presupposti per un rilancio (vedi soprattutto il ritocco dell'IRAP).
Ora chiedo al governo, oltre a modificare le parti fallaci di utilizzare questi soldi che gli italiani daranno con immenso sacrificio anche in misure per la crescita del lavoro, per lo sgravio fiscale alle imprese, per il miglioramento della condizione dei pensionati e per tutte quelle misure che faranno in modo che una volta tappati i buchi la barca possa riprendere a navigare serenamente e che le prossime manovre tocchino maggiormente chi più può e soprattutto mettano finalmente la parola fine, per quanto sia difficile all'evasione fiscale.
Mi aspetto che si capisca che è difficile proporre misure che accontentino tutti e che criticare è sempre più facile che proporre... Critichiamo questo governo alla fine quando avrà peggiorato le condizioni in cui ci troviamo, diamogli il tempo di lavorare, di sbagliare di correggere i propri errori!!
Posta un commento